Il Gal Alto Molise cerca Agenti di Sviluppo Locale

Il GAL Alto Molise ha istituito un Albo delle Risorse Umane da utilizzare nelle future selezioni dei collaboratori/consulenti/operatori economici da coinvolgere in attività lavorative, di consulenza e di servizi nell’ambito dell’attuazione delle azioni previste dal PSL “Territori della biodiversità e dei sapori”. Nelle attività assume un ruolo importante l’agente di sviluppo (o animatore territoriale) che dovrà fungere da stimolo al tessuto imprenditoriale locale per un coinvolgimento diretto nelle azioni del PSL. L’agente di sviluppo deve preferibilmente:

  1. Conoscere il territorio ed i principali protagonisti della sua economia;
  2. Avere buone capacità relazionali interpersonali;
  3. Essere dotato di mezzo proprio per gli spostamenti sul territorio.

Tale figura sarà coinvolta principalmente nelle seguenti attività:

  • supporto alle attività di informazione, sensibilizzazione, animazione e divulgazione a favore di tutti i soggetti pubblici e privati dell’area GAL, potenziali beneficiari delle azioni previste dal PSL;
  • attività di assistenza tecnica attraverso incontri personali e/o telefonici con i beneficiari a seguito della pubblicazione di bandi o con interventi a gestione GAL;
  • attività di supporto all’attuazione dei progetti avviati da beneficiari che rispondono ai bandi GAL;
  • supporto alle azioni di ricerca, sensibilizzazione e ascolto su temi specifici finalizzati alla promozione dello sviluppo del territorio rurale e delle imprese.

Per reclutare queste specifiche figure il GAL attingerà dall’Albo risorse umane (disponibile sul sito www.galaltomolise.it sezione “Lavora con noi”) sul settore di interesse E1 “Attività di informazione, sensibilizzazione ed animazione territoriale sull’area GAL per le fasi di attuazione delle azioni del PSL.”.

La fase di reclutamento avverrà dal 15 settembre prossimo, pertanto, fino a tale data, sarà possibile iscriversi per la successiva selezione.