GAL

Il Gruppo di Azione Locale (GAL)  è uno strumento di programmazione che riunisce tutti i potenziali attori dello sviluppo, quali sindacati, associazioni di imprenditori, imprese, Enti locali, associazioni del terzo settore, etc, nella definizione di politica “concertata”  che propone un “progetto di territorio” attraverso l’utilizzo di fondi del PSR.

Il GAL si ispira alle logiche programmatorie e decisionali partecipate, previste dall’approccio LEADER, e concretizza il suo operato attraverso la definizione di un proprio Piano di Sviluppo Locale (SSL), che rappresenta il “Piano” mediante il quale si fissano metodologia, azioni, ed obiettivi del progetto. 

Nello specifico il GAL incoraggia e sostiene gli operatori e le amministrazioni locali a riflettere sulle potenzialità del territorio in una prospettiva di lungo termine, attraverso la promozione e l’attuazione di strategie di sviluppo sostenibile integrate concernenti la sperimentazione di nuove forme di valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, di potenziamento dell’economia locale, al fine di contribuire a creare posti di lavoro, di miglioramento della capacità organizzativa delle rispettive comunità.