TERRITORIO

L’area interessata dal piano di sviluppo locale promosso dal GAL ALTO MOLISE, per il periodo di programmazione 2014-2020, comprende le aree montane della provincia di Isernia per un totale di 607 chilometri quadrati. In particolare i comuni che hanno aderito al GAL e che ne costituiscono il territorio di riferimento sono i seguenti:

Agnone, Belmonte del Sannio, Capracotta, Carovilli, Castel del Giudice, Castelverrino, Chiauci, Civitanova del Sannio, Forlì del Sannio, Pescolanciano, Pescopennataro, Pietrabbondante, Poggio Sannita, Rionero Sannitico, Roccasicura, San Pietro Avellana, Sant’Angelo del Pesco, Vastogirardi.

Area geografica interessata dal GAL:

  • Popolazione al 31/12/2015: 16.450 abitanti
  • Superficie territoriale: 607 km2
  • Superficie territoriale in zona montana: 607 km2 – (100%)
  • Superficie territoriale in area D: 607 km2 – (100%)
  • Superficie territoriale in zona svantaggiata: 607 km2 – (100%) Tutti Comuni Montani totalmente delimitati (secondo ELENCO COMUNI DELIMITATI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 75/268)
  • Superficie territoriale in area protetta: 51,27% – 338 km2 / 607 km2 (si veda tabella 2a e 2b allegato 2A)

Aree progetto Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI): l’89,9 % (545,2 km2) dell’area territoriale ricade nell’area progetto ALTO MEDIO SANNIO mentre il 10,1 % (61,77 km2) nell’area progetto MAINARDE (comuni di Forli del Sannio e Rionero Sannitico). Il 100% dell’area territoriale rientra in aree progetto della strategia aree interne.